japanesewavepattern66666
japanesewavepattern66666
japanesewavepattern66666
japanesewavepattern66666
japanesewavepattern66666
japanesewavepattern66666
japanesewavepattern66666
scrittinaasd

Kendo Perugia

Fudoshin Kai


phone
messenger
whatsapp
instagram
facebook
mappa.jpeg

CORSO​

Lunedì  20:00-21:35

Giovedì 20:00-21:35

 

Palestra Liceo Alessi

Via R. D'Andreotto 19

06124 Perugia

La pratica del Kendo iniziò a Perugia alla fine degli anni 80′, grazie all’interesse di appassionati di arti marziali.

 

Nel 2005 Paolo Molinaro inizia il suo percorso nel Kendo, ha dato vita nel 2012 alla A.S.D. Fudoshin Kai Kendo Perugia, di cui è Presidente e responsabile tecnico.

 

L’associazione è iscritta alla C.I.K. Confederazione Italiana Kendo che organizza seminari, esami di passaggio di grado, campionati nazionali ed internazionali, diretti dalle migliori delegazioni di maestri riconosciute a livello internazionale.

foto vert lunga.jpeg
Kendo Perugia foto di gruppo
logo della confederazione italiana kendo

Il Nostro Nome

Staff

immagine della traduzione dal giapponese all'italiano del nome Fudoshin
staff kendo perugia

FUDO

Imperturbabile

SHIN

Cuore-Mente-Spirito

Fudo Myo-o (不動明王)

fudo-buntin598eebfc7cb47

è una divinità buddhista (uno dei tredici Buddha Giapponesi) considerato protettore dei Samurai, porta una spada in una mano (per recidere delusione ed ignoranza) ed una corda nell’altra (per legare “le forze del male”,  le passioni e l’emozioni violente o incontrollate).


Fudo Myo-o è considerato colui che attraverso il Fudoshin (mente immobile) protegge il Kendoka dai quattro demoni Shikai che affliggono l’umanità:

 

Sorpresa Kyo

Paura Ku

Confusione Waku

Dubbio Gi

 

Questo stato mentale di imperturbabilità è uno spirito di calma irremovibile, determinazione, di coraggio senza avventatezza, di stabilità radicata sia nella mente che nel corpo; ed è la condizione ricercata dal kendoka come condizione ideale per affrontare i combattimenti (e tutte le situazioni della vita!).

è una divinità buddhista (uno dei tredici Buddha Giapponesi) considerato protettore dei Samurai, porta una spada in una mano (per recidere delusione ed ignoranza) ed una corda nell’altra (per legare “le forze del male”,  le passioni e l’emozioni violente o incontrollate).


Fudo Myo-o è considerato colui che attraverso il Fudoshin (mente immobile) protegge il Kendoka dai quattro demoni Shikai che affliggono l’umanità:

 

 

 

Sorpresa (Kyo)

Paura (Ku)

Confusione (Waku)

Dubbio (Gi)

 

 

 

Questo stato mentale di imperturbabilità è uno spirito di calma irremovibile, determinazione, di coraggio senza avventatezza, di stabilità radicata sia nella mente che nel corpo; ed è la condizione ricercata dal kendoka come condizione ideale per affrontare i combattimenti (e tutte le situazioni della vita!).

foto assel vert.jpeg
4 diavoli
il gruppo kendo perugia arti marziali perugia
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder